EVO

La nuova generazione dell'innovazione

Evo è la macchina imballi di ultima generazione, nata dall’esperienza di 30 anni di ricerca e sviluppo del reparto tecnico, elettrico e software. E’ stata studiata per ridurre e agevolare le operazioni di manutenzione, abbassare al minimo il livello di rumorosità durante il funzionamento e diminuire gli ingombri, rendola più compatta rispetto alle altre macchine imballi.


Particolarmente indicata per:

- aziende di medie-grandi dimensioni
- esigenze di medio-alta produttività
- oltre 4 scatole al minuto
- per produzioni di lotti o alta flessibilità (lotto 1)

Dati tecnici

  • 2.5
  • media/alta
  • oltre 4 / min
  • 500 - 1000
  • 1000 - 1500
  • indicata per scatole semplici o con poche lavorazioni particolari
  • 45m / min
  • fanfold / fogli
  • fino a 4 fanfold
  • da 1 a 12
  • normale / tratti
  • Disponibile
  • da 2 mm a 7 mm
  • 420 mm
  • 3-4 kW
  • 400V / 50Hz (Europea) - 480V / 60Hz (USA)
  • min 6-7 bar (consumo max 115 Nl/min)
  • Boxlink PRO 2.0 vai al software
  • Schneider
  • Disponibile

Caratteristiche

Evo è dotata di una unità trasversale e sino a 12 unità longitudinali. Ciascuna unità può montare diverse tipologie di utensili e si attrezza in maniera totalmente automatica.

Unità trasversali
Taglio su cava
Cordonatura standard
Cordonatura standard e a tratti

Unità longitudinali
Taglio a pressione
Cordonatura standard
Cordonatura standard e a tratti

Evo dispone di 3 tipi di configurazione. Con il selettore la macchina sceglie in automatico la misura più adatta tra quelle disponibili in alimentazione, per ottimizzare il consumo di cartone.

Singolo
La macchina può lavorare a fogli (F) oppure con un singolo modulo di cartone (1CL) o con entrambi (1). Misure del cartone alimentabile in macchina: max 2500, min 480mm.

Multiplo: 2 moduli affiancati
Con questa configurazione è possibile utilizzare da 2 a 3 moduli di cartone affiancati (SbS).

Selettore Automatico (da 2 a 6 piani)
Può essere dotata da 2 (2CL) a 4 (4CL) magazzini cartone in linea di cui ciascuno può alloggiare 2 moduli cartone affiancati, con l’opzione side by side (SbS) raddoppiando così i magazzini disponibili (max 8).

Cordonatura a tratti
Cordonatura con perforazione, in aggiunta alla cordonatura standard: agevola l’operatore nella piega del cartone, aumentandone anche la resa estetica. Particolarmente indicata nel caso di imballaggio di profili di lunghezza elevata. Il software di gestione consente di produrre scatole con entrambe le modalità di cordonatura (perforata o standard).

Estrazione e convogliamento refilo
Optional composto da:
- estrattore per la rimozione del refilo laterale del cartone
- nastro convogliatore per l’eliminazione dello scarto

Sensori fine cartone
Set di fotocellule per la segnalazione anticipata della fine del pallet di cartone.

Magazzino espandibile    
E’ possibile richiedere l’estensione dei Selettore Automatico da 4 a 6 moduli di cartone.


Postazione di comando
Il terminale di comando è installato su un braccio che ruota sia su stesso che sulla macchina di 180°. E’ installato ad altezza occhi per permettere all’operatore un’estrema comodità di utilizzo e di gestire contemporaneamente i comandi sul terminale e le operazioni in corso sulla macchina imballi. Il PC in dotazione è di tipo industriale, adatto quindi a essere utilizzato in ambienti di lavoro caratterizzati da escursioni termiche, elevati livelli di umidità, presenza di polveri ed elementi corrosivi.

Prodotti correlati

Contattaci
Contattaci